PROBLEMA: L’ACQUA DELLA PISCINA E’ BIANCA

PROBLEMA: L’ACQUA DELLA PISCINA E’ BIANCA



CAUSA: Valore del pH alterato, particelle in sospensione nell’acqua della piscina, eccesso di residui organici, durezza elevata dell’acqua della piscina.

SOLUZIONE:

  1. Misurare il pH con kit test al fenolo rosso o con dispositivi elettronici portatili e correggerne il valore (non tutto in una volta in quanto il processo non è lineare);
  2. Additivare l’acqua, se necessario, con prodotto flocculante;
  3. Procedere ad aspirare dal fondo della piscina il materiale depositato;
  4. Effettuare ripetuti controlavaggi del filtro.
  5. Per eccessiva durezza dell’acqua, additivare l’acqua della piscina con prodotto sequestrante.

 

I prodotti chimici, le apparecchiature di misura e le attrezzature sono Disponibili sul nostro E-Commerce 

Approfitta delle nostre offerte.

 

APPROFONDIMENTI:

Quando l’acqua di piscina assume un colore biancastro, è probabile che ciò sia dovuto alla presenza di particelle in sospensione, talmente minuscole che non riescono ad essere catturate dalla sabbia del filtro. E’ inoltre possibile che effettuando un’analisi dell’acqua, si riscontri un pH elevato. Per risolvere il problema si può intervenire additivando l’acqua con un prodotto flocculante che ingloba le particelle facendole precipitare sul fondo vasca per poi essere catturate dal filtro durante le operazioni di pulizia con l’apposita attrezzatura. Nel caso di eccessiva durezza dell’acqua è possibile utilizzare un prodotto sequestrante che ingloba, cioè sequestra le particelle calcaree evitando che aderiscano al fondo ed alle pareti della piscina. Successivamente correggere il pH con l’apposito prodotto.

Guida Piscine

Portale dedicato alla cura della Piscina con consigli sul suo mantenimento

Hai bisogno di un consiglio o aiuto? Prova il nostro Forum

Newsletter

Inserisci la tua Mail per ricevere le nostre news e promozioni

Sponsor